La storia di Ristorante Don Peppe


Il Ristorante Don Peppedi Napoliapre nel 2007 anche a Venezia. Piatti tipici della cucina napoletana e gustose pizze sono le specialità che propone ai suoi avventori. Grazie all’impiego di ingredienti genuini e freschi, gli chef sanno come esaltare i meravigliosi sapori della città campana. Primizie della terra e del mare vengono sapientemente utilizzate per creare veri e propri capolavori del gusto. Polpi alla luciana, pasta e fagioli e fritture di mare sono alcune pietanze in grado di accontentare anche i palati più difficili. Il ristorante di Venezia, serve inoltre dolci tipici fatti in casa. Da non perdere lo sporcamusso, un bignè caldo con crema chantilly. Per concludere degnamente un pranzo ed una cena è l’ideale. IlRistorante Don Peppedi Napoli è aperto anche a Venezia dal lunedì al sabato ed offre un menù del giorno a prezzo fisso. Le portate variano in continuazione, l’antica tradizione culinaria napoletana lascia infatti in eredità un gran numero di ricette. Semplici e complesse, sono tutte all’insegna della qualità. 

.

Il ristorante di Venezia, prepara ogni giorno un ampio menu di pizze grazie a forni a legna: le classiche margherita, marinara, quattro stagioni e quattro formaggi oppure altre più ricche di ingredienti. Tutte meritano di essere assaggiate. La pizza napoletana non ha uguali, con pomodorini, basilico e mozzarella di bufala, sa conquistare chiunque. In occasione di alcune festività come San Valentino, Halloween e Carnevale, il personale si traveste e vengono serviti piatti speciali in linea con il tema della celebrazione. Durante queste occasioni i commensali sono spesso coinvolti in scherzi e piccole gag. Intrattenere i clienti fa parte dello spirito partenopeo e ogni anno il titolare propone ricette diverse e particolari. Il ristorante di Venezia lavora tutto l’anno. Ad eccezione del 25 dicembre, il primo gennaio e il giorno di Pasqua, lo staff è pronto a soddisfare le esigenze della clientela.


Servizi

IlRistorante Don Peppea Napoli nella sua sede di Venezia presenta un arredamento rustico e gioviale, mettendo a proprio agio fin da subito ogni commensale. Il titolare vuole che i clienti, serviti come meritano, si sentano accolti e possano conoscere il vero spirito partenopeo e i gustosi piatti napoletani. Lo staff coinvolge tutti in occasione di feste e ricorrenze. Ad Halloween le sale vengono allestite con zucche e ragnatele. Lo scopo è di divertirsi tutti insieme, gustando portate della cucina tradizionale. Il ristorante lavor anche come pizzeria. Sfogliando il menù, il cliente può scegliere tra le classiche margherita e marinara o altre più ricche di ingredienti. A fine pasto non possono mancare i dolci, rigorosamente fatti in casa. Lo staff consiglia di provare lo sporcamusso, un bignè caldo con crema chantilly
 accompagnato con un bicchiere di vino liquoroso. Sono presenti all’interno del ristorante le migliori etichette del Veneto e della Campania. Rossi, bianchi, spumanti, rosati e champagne, c’è l’imbarazzo della scelta. Un calice di vino sa esaltare i sapori di primi e secondi piatti, a base di carne o di pesce.